Onicotecnico: come creare un biglietto da visita con le mani dei tuoi clienti

Onicotecnico

Onicotecnico: la professione per creare un biglietto da visita con le mani dei tuoi clienti

Avere le mani curate è importante; con esse entriamo in contatto con le persone che ci sono accanto, tocchiamo cose nei luoghi di lavoro, in famiglia e nella vita di tutti i giorni, con le mani ci presentiamo alle persone e quindi le mani spesso sono il nostro primo biglietto da visita.
Chi non vorrebbe avere mani belle e curate?
Per tale motivo nasce la figura dell’onicotecnico o del nail artist

 

La figura dell’onicotecnico si occupa in modo professionale della cura e della bellezza di mani e piedi

L’onicotecnico attraverso le sue capacità tecniche e l’utilizzo di prodotti specifici, si prende cura in maniera professionale delle unghie di mani e piedi delle persone.
Oggi l’onicotecnico o nail artist è una figura professionale altamente specializzata in grado di offrire un servizio a 360 gradi affinché le unghie di mani e piedi delle persone siano belle e in salute.
Tra gli altri, l’onicotecnico si occupa della decorazione delle unghie (nail art), negli ultimi tempi questa professione sta riscuotendo grande successo nel mondo femminile.
Ad esempio si può occupare dell’allungamento dell’unghia naturale, (ad esempio in caso di onicofagia), applica e decora l’unghia artificiale e infine

Perché per noi donne è importante avere unghie belle e curate?

Le mani e i piedi di ognuna di noi esprimono la nostra personalità, le decorazioni, i colori e le forme delle nostre unghie ci aiutano a metterci a nostro agio, ci fanno sentire belle e sicure, nel lavoro e nella vita di tutti i giorni.

La vita odierna con i suoi ritmi frenetici, mette a dura prova le nostre unghie, le quali possono indebolirsi, spezzarsi e rovinarsi, ecco perché nasce l’esigenza di occuparsi in modo professionale della loro salute e della loro protezione.

 

La professione di onicotecnica è molto complessa

Chi crede che la professione di onicotecnica sia facile sbaglia.

Per diventare una professionista delle unghie non basta solamente tanta esperienza professionale sul campo.
La professione di onicotecnica ha bisogno di una conoscenza a 360 gradi dell’anatomia, della dermatologia, della chimica e delle ultime novità in fatto di tecnica e prodotti.
L’onicotecnica oltre alla ricostruzione unghie in acrilico, gel, acrygel, applica e decora l’unghia artificiale di mani e piedi, esegue l’allungamento dell’unghia naturale anche con l’utilizzo di “tip”.

 

La professsione di onicotecnico è in continuo aggiornamento

L’onicotecnica deve avere competenze specifiche sia in fatto di tecniche e decorazioni sia in fatto di cosmetica, è necessario qualificarsi, aggiornarsi e specializzarsi con la frequenza di corsi di formazione professionali specifici di settore.
Una brava onicotecnica oggigiorno deve saper consigliare e conoscere le aspettative delle proprie clienti, e essere aggiornata in fatto di prodotti e di tecniche all’avanguardia.

corso formazione onicotecnico

Il corso di formazione 

“Operatore della salute e del benessere Onicotecnico”

Accademia Venusia organizza un corso di formazione professionale per qualificarsi “Operatore della salute e del benessere Onicotecnico” riconosciuto dalla Regione Marche.
L’accesso al corso non prevede competenze specifiche, la durata è di 600 ore di cui 230 di stage in azienda o presso centri estetici, centri benessere, centri nails, strutture di pertinenza del settore benessere.
Si inizia dalle basi fino alle ultime tecniche di nail art, inoltre si studia: anatomia, dermatologia, chimica, cosmetica, igiene, sicurezza e marketing. Il corso di formazione da onicotecnico si conclude con oltre 150 ore di lezione specifiche sulle tecniche di ricostruzione e di nail art.

Per ulteriori informazioni visita la il corso di formazione per qualificarsi onicotecnico